Archivi categoria: SdC

Attenzione

Carron mercoledì ha detto che è questione di attenzione, attenzione a tutto, anche a me, e nell’attenzione a me c’è la riscoperta dell’io in azione. Non riuscivo ad entrare in questo, nulla si apriva … fino a quando un amico … Continua a leggere

Pubblicato in SdC | Lascia un commento

Grande Presenza

In questi ultimi incontri abbiamo parlato della Grande Presenza e della domanda. Continuavo a pensare alla Grande Presenza, e cercavo la novità, infondo mi ripetevo, ogni cristiano ammette che “Dio c’è” Cristo c’è. Prima di iniziare questo percorso anch’io me … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri, SdC | Lascia un commento

Destino

Ieri sera all’incontro abbiamo visto il documentario: Greater, defeating Aids”. E’ stato importante per me rivederlo, perchè ho potuto rialzare lo sguardo. Quale meraviglia quando ho visto quelle persone, che sperimentando l’amore, hanno imparato ad amare e non si sono … Continua a leggere

Pubblicato in Incontri, SdC | Lascia un commento

Ci vorrebbe una carezza del Nazareno – Volantino di Cl

«L’esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque» (Enzo Jannacci, Corriere della Sera, 6 febbraio 2009). Ma una vita come quella di Eluana si può riempire di senso? Ha ancora significato? … Continua a leggere

Pubblicato in SdC, Società | Lascia un commento

Stanchezza

Oggi parlando con un amico confessavo la mia stanchezza e la mia paura. La stanchezza e la paura di chi sente che molte cose chiedono la tua opera, ma non a tutte riesci dare soluzione, finendo sempre per far dispiacere … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri, SdC | Lascia un commento

Canto notturno di un pastore errante dell’Asia – G. Leopardi

Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, silenziosa luna? Sorgi la sera, e vai, contemplando i deserti; indi ti posi. Ancor non sei tu paga di riandare i sempiterni calli? Ancor non prendi a schivo, ancor sei vaga … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie, SdC | Lascia un commento

I due orfani – Giovanni Pascoli

Fratello, ti do noia ora, se parlo?» «Parla: non posso prender sonno». «Io sento rodere, appena…» «Sarà forse un tarlo…» «Fratello, l’hai sentito ora un lamento lungo, nel buio?» «Sarà forse un cane…» «C’è gente all’uscio…» «Sarà forse il vento…» … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie, SdC | 3 commenti